Società della Salute Alta Val di Cecina Valdera
Consorzio Pubblico di funzioni
Via Fantozzi, 14 - 56025 - Pontedera (PI)
P.I. 90035880500

Avviso di istruttoria pubblica per presentazione di manifestazione di interesse alla co-progettazione POR FSE RT 2014/2020 “Servizi di accompagnamento al lavoro per persone disabili e soggetti vulnerabili” SECONDA EDIZIONE

La Società della Salute dell’Alta Val di Cecina Valdera indice un'istruttoria pubblica rivolta a imprese e cooperative sociali, soggetti pubblici e privati che operano nel recupero socio-lavorativo di soggetti svantaggiati finalizzata ad acquisire elementi e proposte per la presentazione di progettualità a valere sull'Avviso emesso dalla Regione Toscana finanziato dal Fondo Sociale Europeo 2014 – 2020 dal titolo “Servizi di accompagnamento al lavoro per persone svantaggiate” SECONDA EDIZIONE (Decreto Dirigenziale n. 3314 del 28/02/2020 e suo Allegato A).

L’Avviso regionale intende dare continuità all’attività di realizzazione su tutto il territorio di servizi per l'accompagnamento al lavoro di persone disabili e soggetti vulnerabili, già avviata con il precedente Avviso. In questa prospettiva, viene data continuità ai concetti fondamentali quali la presa in carico integrata, la valutazione multidimensionale della singola persona e il progetto personalizzato di inclusione socio-lavorativa.

I destinatari delle attività progettuali sono persone disabili e persone in carico ai Servizi di Salute Mentale, non occupate, compreso i giovani usciti dai percorsi scolastici e formativi. Sono esclusi i percettori del reddito di cittadinanza di cui alla Legge 26/2019 e ss.mm.ii. e i loro nuclei familiari.

Con la presente manifestazione d’interesse la SdS AVC VDE mira a individuare, oltre che gli aspiranti partner alla co-progettazione esecutiva, anche dei soggetti sostenitori che, pur non partecipando operativamente alla stesura e alla realizzazione delle azioni presenti nel progetto operativo, grazie al loro ruolo e alle loro competenze possano fornire sostegno e supporto alle attività progettuali. Con sostenitori infatti, si intendono identificare soggetti che operano nell’ambito delle attività oggetto della progettazione, e in particolare con l’utenza corrispondente ai destinatari delle azioni progettuali.

Le manifestazioni d’interesse dovranno pervenire perentoriamente entro e non oltre le ore 24 del giorno 12/06/2020.

Per i dettagli s'invita a prendere visione degli allegati.