Società della Salute della Valdera
Consorzio Pubblico di funzioni
Via Fantozzi, 14 - 56025 - Pontedera (PI)
P.I. 90035880500

FONDO NAZIONALE PER LA NON AUTOSUFFICIENZA PER LE GRAVISSIME DISABILITA’

La Regione Toscana con la delibera di Giunta  n. 342 del 18/04/2016 ad oggetto “Fondo Nazionale per le Non Autosufficienze per le gravissime disabilità. Approvazione delle Linee di indirizzo per l'erogazione dei contributi e assegnazione risorse” ha assegnato alle Zone distretto / Società della Salute della Toscana risorse per sostenere interventi a favore di soggetti con disabilità gravissime.

 

Tutte le specifiche relative ai requisiti per accedere alle risorse e alla tipologia di interventi ammissibili, sono riportate nell’allegato A della Deliberazione suddetta ad oggetto “Linee d'indirizzo per l’utilizzo delle risorse del fondo per la non autosufficienza per le gravissime disabilità”, riportata in allegato per necessità di presa visione (ALLEGATO A).

 

La richiesta di valutazione ai fini dell’attivazione del contributo dovrà essere redatta in carta libera corredata dalla seguente documentazione:

  • attestazione di handicap (art. 3, comma 3, L. n. 104/1992) accompagnata da una relazione sociale;
  • dichiarazione, da parte del richiedente o dei familiari, della piena autonomia nella individuazione degli assistenti personali con i quali contrarrà un rapporto di lavoro regolare;
  • modello ISEE ai sensi della normativa vigente.

 

La domanda, che potrà essere presentate nell’arco dell’anno solare, dovrà essere inviate  in busta chiusa e con  la seguente dicitura:  “Domanda Gravissime Disabilità ”, con le seguenti modalità:

  • consegnate a mano presso l’Ufficio Protocollo, Piano primo, via Fantozzi n.14, Pontedera, orario 8.00/12.00, dal lunedì al venerdì
  • inviati con raccomandata con ricevuta al Direttore Società della Salute Valdera, via Fantozzi n. 14, 56025 Pontedera (Pi)
  • inviati tramite PEC al seguente indirizzo di posta elettronica certificata: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • inviati tramite e-mail al seguente indirizzo di posta elettronica : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

L’ammissione al contributo  avverrà, oltre che in base alle valutazioni delle U.V.M., sulla base dell’ordine cronologico di presentazione delle richieste e sulla base delle risorse disponibili.

 

Responsabile del progetto: Dott.ssa Laura Guerrini

Per informazioni è possibile telefonare dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 13.00 al n. 0587 273626

 

ALLEGATO A) :

LINEE DI INDIRIZZO REGIONALI  ( DELIBERA GR 342/2016)

 

Attachments: